02 8295 2149 info@ensolab.it
Seleziona una pagina

mobile

Come proprietario di un’azienda, è probabile che tu sappia già quanto sia importante essere attivi e visibili online. Google dà la priorità ai siti ottimizzati per dispositivi mobili, rispetto ai siti non ottimizzati in questo senso.  Considerando la saturazione dei siti Web online, avere un sito web ottimizzato per i dispositivi mobili può facilmente  far risaltare la tua azienda. Vediamo esattamente perché e in che modo l’ottimizzazione dei dispositivi mobili migliorerà il tuo business.

Perché il Mobile è così importante?

L’uso mobile è dominante e i dispositivi mobili rappresentano il 52,99% del traffico Internet globale. Per alcuni consumatori e clienti, il tuo sito web potrebbe essere la prima impressione ricevuta di te. Mantenere una forte presenza sul web apre questa modalità di comunicazione tra te e i tuoi clienti ed aiuta ad instaurare un rapporto continuativo con il cliente.

I siti web non ottimizzati per dispositivi mobili di solito hanno tempi di caricamento più lunghi e testi più piccoli. La causa del rallentamento  riguarda da una parte le immagini visualizzate sul sito che evidentemente non  saranno ottimizzate, oltre al codice che deve essere adattato. Questo frustra il cliente e lo induce ad abbandonare il tuo sito più velocemente. L’ottimizzazione del tuo sito web e il mantenimento di questi visitatori miglioreranno il posizionamento del tuo sito  sui motori di ricerca e aumenteranno la soddisfazione del cliente.


Determinare se il tuo sito necessita ottimizzazione

Prima di decidere quale sia l’opzione migliore per la tua azienda, devi valutare se il tuo sito deve essere ottimizzato o meno per i dispositivi mobili. Ciò si basa in parte tua fan base, dall’altra sui volumi di traffico web.  

Controlla il tuo traffico Google Analytics riguardo il traffico mobile e osserva il periodo di tempo che il tuo pubblico spende sul tuo sito. Per la maggior parte delle aziende, <30% del traffico mobile è un segnale che il tuo sito web deve essere ottimizzato per i dispositivi mobili. Osserva eventuali differenze tra le frequenze di rimbalzo del tuo sito su dispositivi mobili o desktop. Anche questo dato può infatti dirti se il tuo sito deve essere ottimizzato.

Fortunatamente hai quattro ottime opzioni per migliorare il tuo sito, e puoi scegliere quella che si addice meglio a te in base alla tua attività e ai tuoi clienti.


 

Opzione 1: Mobile Friendly

La prima opzione è un sito ottimizzato per i dispositivi mobili. Questo è il minimo indispensabile quando si tratta di miglioramenti mobili. I siti ottimizzati per i dispositivi mobili sono stati progettati specificamente per la piattaforma desktop e quindi diventano semplicemente una versione ridotta del tuo sito Web desktop se visualizzati su dispositivi mobili. Questo spesso significa che il testo è troppo piccolo per la maggior parte delle persone da leggere e alcuni aspetti del design non si trasferiscono molto bene.


Opzione 2: crea un Sito Mobile a sé

La seconda opzione è creare un sito mobile separato. Con questo modello, crei una versione separata del tuo sito specificatamente progettata per soddisfare gli utenti mobili. Questo modello si avvale di funzionalità touch molto facili ed intuitive, rendendo l’esperienza degli utenti mobili rapida, efficiente e semplificata.

Tuttavia, questa opzione richiede il doppio del lavoro, è spesso costosa e alcuni aspetti del tuo sito Web desktop non passeranno correttamente ai dispositivi mobili. Per risolvere questo problema, alcune aziende hanno scelto di creare app separate per i propri utenti mobili, in modo da non perdere le funzionalità di progettazione, piuttosto che progettare una versione mobile separata del proprio sito.


Opzione 3: Prima il Mobile

seoUn’altra ottima opzione per ottimizzare il tuo sito per dispositivi mobili è un design mobile-first. Come suggerisce il nome, i siti mobile-first sono creati appositamente per la piattaforma mobile. Questa opzione spesso utilizza un design semplice con un layout a colonna singola che viene semplicemente ridimensionato quando viene visualizzato su un desktop, in genere con poche perdite di funzionalità del sito Web durante la transizione tra piattaforme diverse. Questa può essere una buona alternativa alla creazione di versioni separate per dispositivi mobili e desktop del tuo sito web.


Opzione 4: Mobile Responsive

L’ultima opzione è un sito Mobile responsive. Questo modello, come il primo modello mobile, è molto intuitivo. Rende le informazioni semplici ed accessibili e chiaramente organizzate. A differenza dei precedenti tre modelli, i siti mobili di risposta non sono progettati per un dispositivo specifico, ma sono progettati per adattarsi a qualsiasi dispositivo.

L’opzione responsive ridimensiona e riformatta completamente le proprietà del tuo sito web in modo “reattivo” sullo schermo su cui viene visualizzato, in modo che i tuoi contenuti possano raggiungere la massima leggibilità  su qualsiasi dispositivo. Dispone spesso di una struttura di progettazione a terra che consente una transizione senza soluzione di continuità tra interfacce mobili, tablet e desktop. Ciò significa che il codice del sito richiede che il contenuto venga visualizzato in modo diverso. Ad esempio, una foto di grandi dimensioni sul tuo sito desktop potrebbe non essere visualizzata affatto sui dispositivi mobili. Il risultato di questa struttura di progettazione è rappresentato da tempi di caricamento più brevi e contenuti di facile lettura e di facile accesso.


Migliori pratiche per Ottimizzare su Mobile

Se hai guardato la tua Client Base  e Google Analytics e hai deciso che è ora di ottimizzare il tuo sito web per dispositivi mobili, prendi in considerazione questi suggerimenti:

  • Non richiedere agli utenti di digitare nulla se non completamente necessario
  • Offri agli utenti un’opzione di visualizzazione desktop completa anche quando accedono in modalità mobile
  • Utilizza brevi testi di testo e presta attenzione alla leggibilità del testo
  • Spezza il testo con immagini
  • Suggerimento: per garantire una transizione ancora più uniforme tra le piattaforme di dispositivi, assicurati che il tuo sito Web utilizzi foto ottimizzate per la versione mobile. Ciò garantirà tempi di caricamento più brevi e quindi maggiore coinvolgimento e soddisfazione da parte dei clienti.

Adatta il tuo contenuto al Mobile

Oltre al formato del tuo sito web, i tuoi contenuti devono evolversi al fine di sfruttare al meglio i cambiamenti derivanti dall’aumento dell’uso dei dispositivi mobili. 

Contenuti Pillar

Mentre era comune affidarsi a parole chiave e cercare frammenti utili per la ricerca, oggi è sempre più necessario tenere in considerazione la ricerca di informazioni in modo più colloquiale. Gli algoritmi dei motori di ricerca sono cambiati per stare al passo con questo cambiamento, influenzando il modo in cui riceviamo i risultati di ricerca. A sua volta, il modo in cui organizziamo e connettiamo i nostri contenuti è cambiato. Ciò spiega un aumento dei contenuti Pillar.


Piuttosto che un sito che ha semplicemente molti articoli stand-alone con parole chiave, il contenuto Pillar è collegato da singoli argomenti di ampio respiro. Tutti gli articoli che trattano questo argomento si trovano nella pagina Pillar, che quindi segmenta questi articoli in “cluster”. In ogni singolo articolo, vengono approfonditi argomenti e sottotipi.

La pagina del pilastro e ciascun gruppo di argomenti secondari sono costantemente collegati tra loro, e raccolgono le informazioni in modo pertinente collegando gli utenti ai contenuti correlati. Oltre l’organizzazione, il contenuto Pillar è organizzato in modo tale che, come ogni articolo riesce nel ranking dei motori di ricerca, anche tutti gli altri articoli in quel cluster avranno successo.