fbpx

Se ti chiedessero di parlare di advertising online, probabilmente descriveresti gli annunci, i contenuti sponsorizzati e le pubblicità sui social.

Eppure non è (solo) così.

I motori di ricerca sono dei catalizzatori perfetti per raggiungere i consumatori e questo le aziende lo hanno capito molto bene.

Proprio per questo motivo sono state progettare piattaforme in grado di far ottenere ai siti web un posizionamento migliore.

Dalle grandi realtà alle piccole attività locali, nessuno può rinunciare a creare la propria presenza online.

Gli studi affermano che il 75% degli utenti che digitano un intento di ricerca sul web non vanno oltre la prima pagina dei risultati, pertanto, il posizionamento tra le prime posizioni diventa rilevante.

Google supera di gran lunga la maggioranza assoluta nel mercato dei browser online, grazie al fatto che il 58,64% degli utenti utilizza Chrome, quasi tre volte più del 18,95% di Internet Explorer o l’11,79% di Firefox.

In questo senso, Google è il motore di ricerca di Internet più utilizzato dagli utenti.

Per monetizzare tutto questo traffico, basato su campagne di annunci a pagamento nei motori di ricerca, Google ha creato Google Ads.

 

Partiamo dalle base: che cosa è Google Ads?

Si tratta di uno strumento pubblicitario online che aiuta le aziende a connettersi con i propri clienti.

Una piattaforma semplice ed efficace che consente di creare campagne pubblicitarie e utilizzare in modo creativo testo, immagini e video per raggiungere un pubblico altamente specifico interessato ai prodotti e ai servizi offerti.

Gli annunci Ads vengono visualizzati insieme ai risultati di ricerca quando una persona esegue una ricerca su Google utilizzando una parola chiave che si riferisce al contenuto sponsorizzato.

In breve: quando un utente inserisce un termine che intende ricercare, il motore di ricerca genera automaticamente tra i primi risultati gli annunci pubblicitari, che vengono attivati con le parole chiave utilizzate da esso.

Google Ads funziona attraverso un modello di business PPC (pay per click): fa pagare alle aziende che utilizzano il servizio ogni volta che una persona accede al loro sito web facendo click sull’annuncio.

 

 

Quali sono i principali vantaggi?

I vantaggi nell’utilizzare Google Ads sono molteplici:

 

1. Permette di connettersi con il pubblico di destinazione

Quando crei un annuncio in Google Ads, questa piattaforma ti offre l’opportunità di individuare un target, quindi di segmentare per interessi, lingua e posizione geografica (geolocalizzazione) in modo da indirizzare i tuoi annunci al pubblico che desideri.

Consente, inoltre, di segmentare la pubblicità tramite parole chiave, device e ore del giorno in cui ritieni che il tuo annuncio possa avere un impatto maggiore.

Le campagne funzionano meglio quando sono geolocalizzate, mirate e concrete.

 

2. Si adatta al budget

Google Ads funziona come una piattaforma pubblicitaria a pagamento, ma sei tu ad avere il controllo totale sul tuo budget.

Sia tu che il tuo team di marketing avete la libertà di scegliere in base ai vostri obiettivi e alla capacità di investimento.

Questo è possibile anche perché gli annunci in Google Ads non richiedono un investimento minimo.

Questa piattaforma addebita solo per ogni click fatto sull’annuncio.

 

3. Mostra statistiche e dati sulle campagne

Uno dei vantaggi più importanti di Google Ads è che ti fornisce dati in tempo reale sul rendimento dei tuoi annunci e opzioni di personalizzazione per tracciare e misurare tutte le tue campagne attraverso un pannello di controllo.

Ti consente di configurare e tenere traccia degli obiettivi più da vicino e misurare l’efficacia della campagna.

Allo stesso tempo, mostra le statistiche sul traffico ricevuto dal tuo annuncio, sulle conversioni ottenute e sulle parole chiave con il maggior numero di ricerche.

Inoltre Google Ads consente anche di seguire più campagne contemporaneamente e migliorare progressivamente i risultati.

 

4. Traffico diretto

Quando sviluppi una campagna pay per click in Google Ads, stai attirando il pubblico di destinazione direttamente sul tuo contenuto.

Non ci sono intermediari quando ti posiziona tra i primi risultati di ricerca.

In questo modo stai attirando il traffico direttamente sulla tua pagina.

Naturalmente in questa dinamica giocano un ruolo importante gli asset degli annunci (il titolo, la descrizione e le call to action che usi per attirare il pubblico).

 

Non esiste una formula univoca e valida in ogni situazione per avere successo nelle sponsorizzate.

Ogni azienda, campagna o annuncio ha caratteristiche diverse in cui alcune circostanze si sovrappongono ad altre.

Per questo è consigliabile far entrare in sinergia diversi aspetti.

Monitorare i risultati e analizzare quali sono le cose che stanno funzionando e quali no è solo un aspetto.

Insieme alla SEM e alle campagne, è fondamentale portare avanti un buon lavoro SEO, in modo da posizionare il sito tra i risultati anche in organico.

L’uno non deve sostituire l’altra, ma devono entrambi affiancarsi a vicenda.

Sono presenti, inoltre, altri fattori da considerare per sviluppare una strategia di web marketing di successo: social media marketing, content marketing, user experience del sito web, sono tutti elementi che, se gestiti bene, contribuiscono a ottenere ottimi risultati e raggiungere immediatamente il proprio pubblico di riferimento.

 

Se non sai da dove iniziare e cerchi un’agenzia che gestisca le tue campagne su Google Ads, sei nel posto giusto!

Potrai contare su un team di professionisti per tutta la durata della campagna, valutare insieme i risultati ottenuti e la strategia migliore per raggiungere i tuoi obiettivi nel minor tempo possibile.

Google Ads, come avrai notato, offre alle attività tantissime possibilità di crescita, ma per assicurarsi il successo, è necessario affidarsi a dei professionisti del settore.

 

Per maggiori informazioni contattaci o richiedi una consulenza

Qui